martedì 16 ottobre 2007

TELEFILMAMI TUTTA

Siamo la telefilm generation.
Dopo i cartoni animati sono stati i telefilm la nostra balia asciutta.

Ci abbiamo fabbricato sopra tutto il sistema dei riferimenti familiari.
Ecco perché, poi, uno si arrabbia coi genitori,
se non gli fanno come minimo due sorelle e tre fratelli.

O ci rimane male, una volta appurato di avere
lo stesso e identico nasone di papà,
mentre invece i Robinson non avevano due figli due
con lo stesso colore della pelle.

Io poi confesso di non aver ancora capito la differenza
tra i genitori normali e quelli in blue jeans.

Siamo cresciuti identificandoci in individui potenzialmente psicotici. A tratti materialmente pericolosi.

Prendi un Mac Gyver, per esempio.
Che tu gli dai una penna ed un cavatappi,
e lui ne ricava un lanciafiamme.
E' per colpa sua che il mio ragazzo smonta qualsiasi cosa
gli capiti a tiro.

Abbiamo confidato nei supereroi.

Quelli che quando tiravano un cazzotto
facevano comparire in aria una scritta onomatopeica colorata
con un punto esclamativo in fondo.

Oppure andavano in giro con costumini assolutamente retrò,
pieni di stelle e fasce dorate tra i capelli,
che manco l'omino Galbusera...
E poi andavano al lavoro con gli occhialoni
da segretaria sexy ma anche un po' cozza.
(Leggi Wonder woman).

Oppure che erano vivi per miracolo.
E potevano aprire la porta di un bunker con l'unghia del mignolo.
E scusateli se è poco.

Molti adolescenti hanno acceso ceri chiedendo che
Brenda e/o Kelly, prima o poi, tornasse con Dylan.
Io francamente dormivo ugualmente bene, la notte.
Ai compagni di scuola che mi dicevano cose tipo:
"Loro sono come noi"
Io rispondevo che secondo me erano i Visitors, tornati sul pianeta terra dopo l'insuccesso degli anni ottanta.

Abbiamo condiviso i dolori del giovane Dawson e della di lui cricca.
Le ragazzine hanno odiato Joey.
I ragazzini invidiato Pacey.
Nessuno poteva vedere Dawson.
Ma si sa che gli eroi romantici non tirano più da un pezzo.

Qualcuno ha adorato due donne insopportabili,
madre e figlia,
che parlavano in continuazione
senza mai sputare un attimo...
Mettendo a dura prova doppiatori e stomaci deboli.
Io non sono tra quelli.

Abbiamo sognato di avere amici che sapessero fare cose fuori dal comune.
Io adoravo automan.
Adoravo cursore.
E quella macchina che sterzava in linea retta a velocità agghiaccianti.

Che poi adesso si lamentano che la gente corra in macchina...
Ad automan non l'ha mica mai multato nessuno.

E quel celeste elettrico che spuntava appena sotto lo smoking deve aver introdotto ai bollori dell'età adulta più di una ragazzina.

Abbiamo partecipato ai sogni di gloria di cantanti e ballerini.
Che dopo quel telefilm nessuno li ha più visti sulla faccia della terra.
E quindi rettifico.
Abbiamo partecipato ai sogni di gloria infranti di cantanti e ballerini.

Abbiamo invidiato David Hasselhoff, alias Mitch Buchannon, alias Michael Knight.
Prima per la Super car.
Poi per le bagnine che corrono corrono corrono.
Adesso per il conto in banca, suppongo.
(chi ha colto la citazione vince un cenno d'approvazione)

Infine, oggi, ormai assuefatti,
ci abbrutiamo regolarmente
con serie su medici, avvocati e poliziotti.
Come se al mondo non esistessero
altri mestieri degni di telefilm.

Ma parlerò anche di loro,
prima o poi.

47 commenti:

Baol ha detto...

Sì....sono un drogato da telefilm, lo confesso!!!

Sniff sniff

michele ha detto...

hey, dottor livingstone, hai modificato il premio!

hermansji ha detto...

Per me Wonder Woman era una gran "figa" !!
.:.

ps. grazie che mi dedicherai un post (e vediamo se indovini il perché? :D)

Lupo Sordo ha detto...

Io mi sento fortunato, con me i telefilmi non hanno mai attecchito

Cate ha detto...

@baol:
Qui è concesso sniffare.
Ma con prudenza, che se arriva kabalino butti via tutto da bravo...
Ok?
;)

@michele:
Intanto non avete ancora indovinato...
;P

@hermansji:
Perché sei un avvocato, darling.
:)

@lupo sordo:
Non avevi la televisione o sei l'uomo che non deve chiedere mai?
:O

SunOfYork ha detto...

io a furia di guardare house, appena ho una lieve febbricola penso di essere affetta da qualche sindrome autoimmune tipo il lupus :-P
la moderna versione della malata immaginaria.
altro che moliere
SoY

Alessandro ha detto...

Friends per la citazione. Per il post invece sono riuscito a censurarmi 11 volte... anche 12... Argomento pericoloso quello sull'educazione.

michele ha detto...

beh, se a citazione è "corrono corrono corrono" mi viene in mente joey tribbiani di friends, ma anche nel film spy game con robert redford e brad pitt.

la formula "i suppose" mi ha fatto venire in mente "dr livingstone"

poi se dici che non ho indovinato non me la prendo mica!

Cate ha detto...

@sunofyork:
Lupus in fabula.
In effetti lo citano ogni due parole.
Ma non temere, potrebbe anche essere lebbra.
:)

@alessandro:
Cenno del capo a te.
Però proprio non l'ho capita.
Già dall'altro post.
Spero di non essere stata maeducata senza rendermene conto.
:)

@michele:
Secondo cenno del capo.
Ho dovuto rileggermi il post per capire il riferimento.
Sto invecchiando.
:(

bill ha detto...

...e che dire di Starsky e Hutch, o l'A Team, con le micidiali sparatorie con le armi più potenti e che nessuno si faceva male? O i Chips che scorazzavano sulle autostrade della California? E soprattutto mi potete dire come due anonimi agenti dell'antidroga di Miami indossavano sempre vestiti di Armani, giravano con una Ferrari e vivevano su di una barca?
Viva i telefilm!

kabalino ha detto...

A parte che non ho letto accenni a Ralph Supermaxieroe, a parte che sto ascoltando I'll fly for you degli Spandau per entrare in clima anni80, a parte che mi è sembrato di percepire un astio solido e conclamato nei confronti di una mamma per amica, a parte che sapere che cate ha provato i suoi primi bollori pensando ad automan fa un certo effetto (ma non aveva i capelli di plastica automan?), a parte che non ho capito chi siano quei Quelli o Qualcuno scritti in violetto.....insomma, a parte tutto...in pratica...su questo blog si sniffa? Ho capito bene? Non ti avevo parlato della deontologia del blogger e del codice etico?
Andiamo pure avanti così...

Amaracchia ha detto...

No cate no.....no....non puoi averlo fatto....non puoi aver dimenticato il mio di uomo...no cate no....




MAGNUM P.I.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Cate ha detto...

@bill:
Purtroppo non potevo fare un post chilometrico.
Ma ognuno mi resta nel cuore.
Ho memoria infinita per le cose inutili.
Ma belle.
;)

@kabalino:
Ho citato i primi che mi sono venuti in mente, lo confesso.
Ralph lo avevo già messo da qualche altra parte.

Ma quale astio, è più simile all'odio. Però col tempo ho imparato a sopportarle.

Qualcuno e Quelli sono evidenziati per metterli in relazione, altrimenti la frase non si capiva.
Comunque mi sa che un paio di Quelli io li conosco...

Io ero troppo piccola per bollire,
e i suoi capelli erano di pura seta, te lo assicuro.

Sniffare?
Chi ha parlato di sniffare?
:O

@baol:
Buttaviatutto!
Buttaviatutto!!
Buttaviatutto!!!
:O

@amaracchia:
Il baffo d'oro non si scorda mai.
Ma io, a parte la musichina e il maggiordomo inglese, poco mi ricordo.
Chiedo venia.

kabalino ha detto...

Tu quoque Cate fili mi...
E pure tu Baol...ma io che devo fare? Si sguazza nella corruzione e tutto ci crolla addosso...e voi...voi...massì buttate pure via tutto...lavatevi la coscienza così...muovetevi nell'ombra e bisbigliate anzichè parlare a viva voce...che tanto ormai...ma sniffate, sniffate...non fatevi vergogna...su avanti, fatelo qui...davanti ai miei occhi...mostratemi la decadenza del fisico, la morte dei pensieri, la corruzione dei costumi...

Lupo Sordo ha detto...

Semplicemente sono troppo pigro per seguire tutte le puntate...

Laz ha detto...

Grande Cate, bel post commovente e nostalgico.
Io amavo anche Hulk alla follia e lo guardavo sempre prima di McGiver la sera.
Inoltre, anche io ho sempre odiato mamma e figlia, anche se qualche pensierino ce l'ho sempre fatto :-)

Laz ha detto...

Grande Cate, bel post commovente e nostalgico.
Io amavo anche Hulk alla follia e lo guardavo sempre prima di McGiver la sera.
Inoltre, anche io ho sempre odiato mamma e figlia, anche se qualche pensierino ce l'ho sempre fatto :-)

hermansji ha detto...

@Cate pare che io non abbia scampo la voce è circolata più veloce di me... e certo sono fuori allenamento... "panzetta" aspetta che ti raggiungo :)
.:.

Amaga ha detto...

I miei preferiti sono Friends e La signora in giallo (che non so mica a che epoca risale, visto che tramettono repliche da anni e anni e anni..mah). Poi devo dire che sono cresciuta a Mork e Mindy, Tre cuori in affitto, Arnold, La famiglia Bradford, Charlie's Angels, Starsky e Hutch.. Hazzard..

Alessandro ha detto...

Tu non hai detto niente di male, è che veramente avevo iniziato a rispondere al post e mi sono censurato. :)

Tengi ha detto...

hanno fatto anche uan serie sulmando dell'ufficio, fai tu. significa che ormai è già stato detto tutto...

Baol ha detto...

PULITOOOOOOOOO!!!! Per fortuna non avevo niente in tasca, tutto dentro (e chi mi indovina questa citazione vince un saluto sul mio blog :P)

Non posso farci niente, i telefilm mi piacciono troppo.

@ sunofyork: non preoccuparti, come ebbe a dire il Dr House stesso: "Tanto non è mai lupus" :)

Amaracchia ha detto...

Frotte di bloggers a contendersi il saluto...o_O

Cate, quell'uomo me lo sarei sposato anche a 7 anni.
E coi chips come ci poniamo?

Cate ha detto...

Oggi faccio lo sciopero delle faccine.

@kabalino:
Narrami o diva del pelide Kaba
l'ira funesta...

Toccherà nascondere meglio le prove, prima che un infarto ti colga e/o ti scoppi una vena critica.

Tu vedi le nostre debolezze e non provi neanche un briciolo di pietade.

C'hai il cuore come un ghiacciolo.

Noi siamo qui per seppellire lo sniff di guerra, non per esaltarlo.

Che muoia quindi lo sniff...
Con tutti i piagnistei.

Ho detto.

@lupo sordo:
Passa a sky...
Ti regalano un omino pungolante che ti sveglia se ti addormenti con la tv accesa durante una replica di "cortesie per gli ospiti".

Non avrai più scampo.

@laz:
Era chiaro già il primo commento.
Adesso sto giocando a trova le differenze...
Io Hulk lo guardavo con compassione.
Un uomo che non poteva mettere due volte la stessa camicia...
Altro che Parmenide,
che non poteva entrare due volte nello stesso fiume.

@hermansji:
Alzati e cammina, allora, che fama e fame non son poi tanto diverse.

@amaga:
Allora sei dei nostri.
Mi raccomando la signora in giallo...
Da un po' di tempo sembra che viri al verde...
Non so se per l'età o perché il cerone le sta venendo giù dalla faccia da visitor.

@alessandro:
L'autocensura è prevista dal codice...
Ma tu così crei suspence immotivata.

@tengi:
Bisogna che tutto cambi perché tutto resti uguale...
A breve la serie sui contadini del kurdistan...
Vedrai che ascolti.
E che colpi di scena.
Ma in fondo nulla di più della casa nella prateria.

@baol:
Eccellente.
Orpo.
Sai che mi fa pensare solo a nip&tuck?
Però, come disse Shreck...
Meglio fuori che dentro.

@amaracchia:
Pensa un po' quanto pagherebbero per un bacio di George Clooney...
Tu eri una bimba precoce.
O procace.
Non so quale delle due.
I chips con la salsa rosa, naturalmente.

Urd ha detto...

Ahahahah...il problema è che ormai i telefilm sono il male minore della televisione!
Mc Gyver lo adoravo davvero, ma tra i miei preferiti c'era Luky Luke!!!Lo amavo, era fantastico! Ho ritrovato da poco la sigla su youtube... Poi vabbè, guardavo tutto, quanti ricordi i chips!Attualmente ne vedo pochini, rivoglio troppo Friends!!!!!

P.s. bellisshimo il tuo blog ;D

Alessandro ha detto...

Hai ragione, chiedo venia... non volevo creare suspense. Farò attenzione la prox. :)

vipera76 ha detto...

Eppoi è arrivato il doctor House a salvarci tutti da questo degrado neuronale ;-)

Tzugumi ha detto...

...ed io ne approfitto per rivedere Saranno Famosi...altro che telefilm melensi delle nuove generazioni!
(oddio...un pò melenso le era anche quello...)

spiderfedix ha detto...

naaa, non ho colto la citazione, ma ho letto trattarsi di friends..brutto colpo perchè ne sono fan!!...come di quasi tutti i telefilm che hai citato!
tra l'altro se parliamo di corse in macchina...bo & luke docent!

alicesu ha detto...

Ma la tata? perchè non hai calcolato la tata??

PIDEYE ha detto...

E heroes?? ;) Parliamone ;)

Comunque a me "una mamma per amica " piace molto proprio per quei dialogji assurdi senza fiato ;)

Cate ha detto...

@urd:
Io Luky Luke me lo ricordo in versione fumettara, moro con i labbroni a braciola e una sigaretta perennemente accesa.

Friends lo ridanno in loop da anni sui canali sky.

Grazie per i complimenti.
:)

@alessandro:
L'importante è che l'arcano prima o poi si sveli.
Sennò il pubblico mi rimane insoddisfatto.
Se poi è troppo sconveniente, verrai marchiato a fuoco col timbrino di Pucci.
Sallo.
:O

@vipera76:
Il dottor House non è diventato medico per salvare le anime.
Lui cura le malattie.
Lo hanno detto anche al Tg5.
;)

@tzugumi:
Saranno Famosi è l'origine di ogni melensità.
Lo testimoniano la fotocopia ispanica e un programma televisivo che farebbe morire un diabetico.
:)

@spiderfedix:
Bo&Luke era troppo avanti.
L'unico telefilm dell'epoca in cui la più gnocca del reame non era la fidanzata dei protagonisti, ma la sorella.
E non era neanche un po' scema.

Come punizione per non aver indovinato sarai costretto a rivedere per quindici ore di fila la puntata in cui Joey e Chandler guardano Baywatch.
;)

@alicesu:
La tata purtroppo la aborro.
Più che altro perché lei è una caricatura di italoamericana, ed il signor Sheffild un broccolone senza speranza.
:)

@Pideye:
Chiedete e vi sarà dato.
Di Heroes ho parlato qui:

http://categong.blogspot.com/2007/09/heroes.html

Sono fermamente convinta che chi scrive quei dialoghi, in realtà possiede due cervelli e una scorta infinita di cibalgina.
:D

Baol ha detto...

Se è per questo non si è nominato quello che, a mio parere, si contende la palma di telefilm mitico! Crominal Minds!! Se chi scrive Heroes (bellissimo) è uno che ha due cervelli e tanta cibalgina, chi scrive Criminal Minds è stato preso in un manicomio criminale.

Comunque non hai indovinato la citazione che ho fatto. Do un aiuto: non è tratta da un telefilm ma è stata detta da un cantante :)

MariCri ha detto...

tutto sommato meglio la nostra generazione segnata per sempre da quei telefilm (ma secondo me i cartoni animati hanno fatto più danni sulle nostre sinapsi!) che le ragazzine di adesso che cresceranno con il mito di quelle quattro zoccole di sex and the city...ok, scusa il francesismo, mattinata acidella!

digito ergo sum ha detto...

Sono pienamente d'accordo anche se ho una cultura limitata in materia (e non solo in materia). La tivvù e io abbiamo un pessimo rapporto. Lei odia me, io odio lei... Questo è l'unico modo per andare d'accordo. Viviamo addirittura in case separate. Un'obiezione, però, la devo sollevare: a me Wonderwoman non sembra(va) proprio una cozza o, se così fosse... a parere mio, le cozze dovrebbero somigliarle tutte... Un abbraccio e complimenti per il post genuino e piacevole.

Marcello ha detto...

Ah sì, quanto correvanocorrevanocorrevano quelle bagnine lì...ehm.
Ho detestato per anni gente della mia età che sosteneva che Beverly Hills era un telefim realistico, non volendo ammettere che era solo una cagata per fighetti (chiedo scusa, forse ho esagerato con la parola fighetti). Una mamma per amica era carina all'inizio, come pure Ally Mac Beal ma dopo la prima serie diventavano stronze e irritanti come non mai. Per non parlare di Veronika Mars, con la protagonista irritante sin dalla prima serie, non c'era bisogno di aspettare le altre.
Viva viva l' A-TEAM!!!!!

el Niño ha detto...

bellissimo post... anch'io li ho guardati tutti... anche se ultimamente quelli nuovi, non mi interessano piu di tanto...

tra l'altro, i figli nati da coppie giovani a metà anni 90, si chiamano dylan, brandon, brenda e kelly... che tristezza...

S.B. ha detto...

A me piaceva Magnum PI (ma si scrive così ? )

spiderfedix ha detto...

azz...baywatch!!!!!
ma come ho fatto a non pensarci?!?!'
sta sera hard disk esterno e tutto friends!

branzino ha detto...

non ho TV,
buona serata

Cate ha detto...

@baol:
I due cervelli erano per una mamma per amica.
Criminal minds non l'ho mai visto.
Il cantante sarà uno degli Oasis ai tempi d'oro?!
Boh?
:(

@maricri:
A me non l'avrebbero mai fatto vedere...
Ma che genitori ci sono in giro?!
:O

@digitoergosum:
Non mi riferivo a lei, ma ai suoi occhialoni alla ugly betty.

La tv è nostra amica:
La paghi una volta ed è tua per sempre.
Sta zitta quando glie lo ordini.
E se non ti piace quello che dice puoi cambiare canale tutte le volte che vuoi.
Puoi persino rivedere cento volte la stessa scena, e lei non si lamenta.
Non ha mai mal di testa.
Non ti chiede di accompagnarla a fare pipì, nè al centro commerciale.
Più di così cosa possiamo volere da lei?
Che si ficchi una scopa nel tubo catodico e ci ramazzi anche la stanza!?
;D

@marcello:
Veronica più che altro ha una voce insopportabile.
Ally, pur essendo troppo puritana è stata a lungo il mio mito, e ho adorato il periodo in cui aveva come fidanzato l'avvocato Larry.
Su beverly hills hai detto sacrosante parole.
:)

@el Niño:
Adesso invece saranno ormai nelle scuole elementari i vari Tina, Costantino, Melissa con o senza P, Leon e Ambeta...
Non so cosa sia meglio.

E non è ancora arrivata l'ondata anomala delle Melita.
:O

@s.b:
Magnum...
Un uomo gustoso col nome di un gelato al cioccolato.
Come darti torto?!
;)

@spiderfedix:
Buon lavoro, eh.
:)

@branzino:
Nooo!
Tu mi abbassi la media nazionale.
Così non vale!
;)

LB ha detto...

Noooo!!!! Mi hai demolito la Lorelay, non si fa così!!! E poi non è vero che adesso ci sono solo medici e avvocati! E i naufraghi, e i carcerati, e i becchini, e le casalinghe...Che mondo sarebbe senza telefilm???

Cate ha detto...

Io parlo del trend.

Sarebbe un mondo crudele assai.
Ma forse usciremmo di più, la sera.

Romins ha detto...

Automan!!! Quanto era gnocco!!! Lo adoravo. Chissà se trovo la serie completa su ebay! Mai che lo rifacciano in TV...

Cate ha detto...

Certe cose sono meglio nel ricordo.
Ho paura che oggi risulterebbe troppo castigato.
;)

alicesu ha detto...

Beh, nella versione originale lei tra l'altro è ebrea, non capisco cosa c'entri con gli italiani... Mi pare non fosse proprio di qui, in realtà, l'hanno adattato per le nostre testoline patriottiche ...

Cate ha detto...

Acc...
Noi italiani siamo patriottici al contrario, mi sa.
:O