giovedì 31 maggio 2007

AMARCORD #2

All'epoca avevo anche una squadra di fantacalcio.

6 commenti:

tam ha detto...

azz... la suddetta sigla mi si era inavvertitamente rimossa dalla memoria!

ora vado a coccolare il simbolo della gattitudine :)
ciao,
tam

Cate ha detto...

Anche dalla mia...
ma quando ho rivisto lo struzzo...
mi si è riaperto un mondo!

bill ha detto...

eh si... "balla coi barlafus" di elio e la gialappa's di una volta...
mi riapri veramente un mondo...
dopo gli sciamani indiani... capo horn...il venezuela...il chapas...
e le vecchie puntate di toti e tata.
ciao!!!

tam ha detto...

per la moto, forse ho un po' esagerato... avrò una Honda Hornet tutta nuova :)

Tzugumi ha detto...

Purtroppo devo rimandare a domani la visione del video...qui a casa con il portatile e la connect card youtube è veramente bandito! Col tuo avatar su splinder mi trai d'impaccio, volevo metterti fra i miei link ma non avevo ancora trovato un'immagine che ti rappresentasse...in effetti stavo per chiedertelo, mi hai preceduta ;)
Per il counter di Shinystat...hai inserito il codice che ottieni una volta fatta la registrazione sul sito nel template del tuo blog? Io non sono espertissima, magari poi possiamo vedere insieme :)

Cate ha detto...

@Bill:
La mia sigla preferita dei gialappi è in realtà un'altra, ma su youtube non c'era degna versione.

@Tam:
Forse non si riconosce, ma è(era) proprio una Hornet, quella del mio amico!

@Tzugumi:
Sono seriamente commossa...
sai com'è...
il primo link non si scorda mai!
:D

Purtroppo ho seguito passo passo le istruzioni, ma non c'è verso, lui, crudele, mi dice:
Non è stato possibile analizzare il tuo modello, in quanto non è strutturato correttamente. Assicurati che tutti gli elementi XML presentino il tag di chiusura richiesto.
Messaggio di errore XML: The element type "IMG" must be terminated by the matching end-tag "".
Questo per me è arabo.

La conseguenza è che secondo shinystat, voi non avete mai visto queste pagine...
e questo, quindi è a tutti gli effetti...
un blog fantasma!

Colgo l'occasione per avviare una campagna pubblicitaria ai confini del paranormale.