giovedì 6 settembre 2007

FERMO POST

In certi periodi vorrei essere un cow boy.
Loro almeno hanno solo mezzogiorno di fuoco,
non due settimane.

C'è l'esame della barca, che è stato rimandato al 12.
C'è l'esame di guida, tra una settimana.
C'è l'antivirus che non funziona, quindi ogni volta che mi collego,
mi sembra di fare la roulette russa.
C'è la festa di laurea di un caro amico, a Somma vesuviana.
C'è casa nuova, che non è ancora pronta.
A breve ci sarà una nuova ragazza, in camera mia.
E ci siamo io e K-pax, che dobbiamo restringere il terreno di coltura da due ad una stanza.
Praticamente un incubo claustrofobico.

Avete mai provato a travasare il contenuto di due stanze in una?
Salta fuori tanta di quella paccottiglia inutile,
che ti verrebbe voglia di buttare i mobili così come sono,
piuttosto che doverli svuotare.

Ti penti di aver svaligiato il bagno di ogni singolo albergo negli ultimi quattro anni.

Ritrovi un oggetto perduto tre anni fa.
Godi per un attimo.
Poi ti ricordi di averlo riacquistato e riperso,
nel frattempo,
almeno altre due volte.

Osservi un uomo che si rompe la schiena spostando un armadio pieno.

Trovi penne ovunque,
e rimani frustrato dal fatto che funzionino tutte.

Ti domandi a cosa diavolo pensavi,
quella volta che hai comprato uno stock di diciannove paia di fantasmini,
visto che tu, i fantasmini, non li porti.

Recuperi memorie tra i bigliettini sparsi sui fondi dei cassetti.
E ti rendi conto che buttare qualcosa, equivarrebbe al fare autocensura.

Nel frattempo giochi.
Come una rimbambina.

Sapete per caso a che ora passa la diligenza?

21 commenti:

ivan ha detto...

io ho solo l'orario dei treni se vuoi.

Gelatoallimon ha detto...

Oddio, un rossetto che ride.

vario ha detto...

mi spiace per la diligenza, è appena passata! in compenso è rimasto qualche "ricordino" per terra, non so se hai notato

Galadriel ha detto...

se lo sai fammelo sapere che mi aggrego anche io!

squitto ha detto...

Se interessa, io ho provato a fare entrare il contenuto di tre case in una.
Una che era già piena e per di più più piccola delle altre due.
In quell'occasione mi è capitato di trovare dei residuati identici a quelli che hai trovato tu, tanto che mi domando se per caso non siano degli artefatti automatici che si formano sempre in queste situazioni.
Allora è successo che ho cominciato a buttare via un po' (Tanta) roba di ogni sorta, vestiti compresi; la cosa magica è stata che ne ho buttati sacchi interi per fare naturalmente posto negli armadi, però durante la notte si vede che si espandevano o non so cosa, perché di posto continuava a non essercene.
E non ce n'è tutt'ora. Mi domando dove stesse tutta quella roba prima, o se piuttosto questi oggetti non abbiano delle caratteristiche a me sconosciute.
Questa ipotesi mi inquieta.
Ah, dimenticavo. Quanto alla prima frase, non mi è riuscito. Le cose stanno adesso distribuite in tre case e un garage, in modo totalmente casuale.

kabalino ha detto...

Io sono morbosamente attratto dalla foto...che é una cow-girl o una rimbambina? E cmq si sa che settembre concentra una pletora di eventi urticanti ma necessari...

Cate ha detto...

@ivan:
Si possono svaligiare pure quelli.
;)

@gelatoallimon:
Potrebbe essere il nome di un nuovo partito femminista.
Grazie per l'idea.
;)

@vario:
Ricordini?
Forse non hai visto bene.
Sospetto che a trainare la diligenza fosse un gruppo di elefanti da combattimento.
:D

@galadriel:
Mi dispiace, ma il bottino deve essere tutto mio.
Al limite puoi provare a fare lo sceriffo.
;)

@squitto:
Insomma, è il gioco delle tre carte.
L'uomo che inventerà il miniaturizzatore domestico sarà salutato come un salvatore della patria, oltre che della nostra salute mentale.
Credo inoltre che la crescita della paccottiglia sia regolata da un algoritmo infernale che cresce esponenzialmente, in dipendenza del numero di volte che la casa nuova riesce ad entrare in quella vecchia.
:)

@kabalino:
I critici d'arte sono discordi su questo punto.
Molti sostengono che sia semplicemente il fanciullino di Pascoli che si ribella.
Altri dicono che è l'effetto che fanno i peperoni a cena dopo il compimento dei ventinove anni.
Non lo sapremo mai.
:-P

Riccardo ha detto...

Non ho travasato con l'imbuto il contenuto di due stanze in una.

Anche se ho vissuto per dieci mesi in mezza stanza (non aveva le sbarre, spiritosoni).

In compenso ho traslocato da 114 a 75 mq. di appartamento.
So cosa si prova.

Che dirti?
Cerca di approfittare del lato catartico dello svuotamento degli armadi.
Oppure butta gli oggetti personali del/la coinquilino/a quando lui/lei non c'è.

Più seriamente, si passa la vita ad accumulare oggetti, per il piacere di farlo e a volte neppure per quello.

Marcare il rispettivo territorio, mio Dio.

Aspetto con te la diligenza.
Ho il Winchester.

Ziby

bill ha detto...

che devo dire io che ogni volta che scendo al paese carico la macchina all'inverosimile con tutta quella roba che qui non mi serve, ma quando ritorno trovo la stanza più piena di prima...
e non hai visto il garage!
un bacio a te e k-pax
:-)

bill ha detto...

p.s. ti serve una mano?
sono un mago nei traslochi!

Tzugumi ha detto...

....e in tutto questo marasma due bicchieri per brindare alla libertà ci sono???? :)

Baol ha detto...

i fantasmini se vuoi me li compro io, visto che li uso :D

lacolf ha detto...

ho fatto già 7 traslochi, e ne prevedo altri... :-/
ad ogni trasloco montagne di roba hanno preso la via del cassonetto... ma se vieni a casa mia sembra un bazar... più che altro perchè il materiale per fare il decoupage è ormai spropositato e la collezione di rane tra poco mi insegue per casa...

Cate ha detto...

@ziby:
Seguirò i tuoi saggi consigli, o taxanno dagli occhi di ghiaccio.
;)

@Bill:
Apprezzo molto l'offerta, ma siamo già troppe teste da mettere d'accordo.
:)

@Tzugumi:
Se ti accontenti dei bicchieri della nutella, lo spumante è già in frigo...
Fragolino o brachetto?
;)

@Baol:
Dubito che siano della tua taglia!
Inoltre sono aromatizzati al gorgonzola...
Sei ancora sicuro di volerli?
:)

@lacolf:
Per il momento siamo solo alle prove generali del trasloco vero e proprio.

Ma le rane sono vere?
:-O

kabalino ha detto...

Mi ero sempre chiesto come diavolo fosse fatto il fanciullino del pascoli; credevo fosse una mia copia in miniatura e si trovasse dentro la mia pancia...e invece...é un incrocio tra quèlo e uno a caso dei fratelli marx...che storia...

Marcello ha detto...

Mi domando quanti alberghi tu abbia visitato negli ultimi quattro anni. Altro mio dubbio, concerne i fantasmini, che non ho mai capito bene in cosa consistano. Saranno mica i fantasmini formaggini?
No eh?

Vabbè, mi eclisso... °__°

Baol ha detto...

ehm...ma i fantasmini non sono taglia unica?

Vabbè il gorgonzola mi piace mangiarlo però non voglio far pensare ad una salumeria ogni volta che mi tolgo le scarpe :D

Scuola di ladri ha detto...

inquietante il rossetto senza labbra...

Cate ha detto...

@kabalino:
Se mi dici che te lo immaginavi nella pancia, più che altro mi fai pensare ad alien.
;)

@marcello:
Non tanti, purtroppo...
C'è sempre qualche ragionevole motivo per cui non partire.
C'è chi dice che i fantasmini siano l'ultimo mistero di Fatima.
:)

@baol:
Le taglie uniche sono una leggenda metropolitana.
Almeno finchè non inventeranno un materiale tessile perfettamente elastico.
Ci sono donne che adorano i salumieri.
Mi voglio rovinare:
Nel pacco celere ti ci metto anche una forma di parmiggiano.
:))

@scuola di ladri:
Suvvia, e che sarà mai, non è la prima volta che si vede in giro un rossetto slabbrato!
;)

giudaballerino ha detto...

ahahah, so bene che vuol dire svuotare e travasare stanze, ho un'esperienza ormai decennale da fuori sede :P E anch'io ho la tentazione a conservare tutto, anche se quando mi trovo davanti i foglietti con la lista della spesa datata 1999 il pensiero di un mega falò distruttivo mi sfiora pericolosamente la mente! (Azz, ho fatto anche una rima bruttissima :D)

Cate ha detto...

Cledo che lo falò:
A me piacciono i falò...
;)